Consiglio di Istituto

Composizione

“Il Consiglio di Istituto nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni è costituito da 19 componenti, di cui 8 rappresentanti del personale docente, 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, 8 rappresentanti dei genitori degli alunni, il dirigente scolastico (membro di diritto); il consiglio d’Istituto è presieduto da uno dei membri, eletto tra i rappresentanti dei genitori degli alunni.”Viene rinnovato ogni tre anni.

 

Membri del Consiglio di Istituto 2015/2018

 

Genitori

  • Orsi Davide
  • Grassi Camilla
  • Bonicalzi Paolo
  • Senesi Enrico
  • Zaro Andrea
  • Laura Castiglioni
  • Redaelli Loretta
  • Coltro Sonia

Docenti

  • Pisoni Nadia
  • Bruschi Lidia
  • D’Errico Maria
  • Vanni Patrizia
  • Favaro Doriana
  • Zarone Alessio
  • Parise Stefania
  • Stefano Miriam

Personale amministrativo, tecnico e ausiliario

  • Liuni Emma
  • Volpe Elena

Membri d’ufficio

  • Dirigente Leo Stefania

Principali compiti e funzioni

Il Consiglio di Istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico.
Spetta al consiglio l’adozione del regolamento interno dell’istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione del circolo o dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali.
Fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di intersezione, di interclasse, e di classe, ha potere deliberante sull’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per quanto riguarda i compiti e le funzioni che l’autonomia scolastica attribuisce alle singole scuole.
In particolare adotta il Piano dell’offerta formativa elaborato dal collegio dei docenti.
Inoltre il consiglio di circolo o di istituto indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti, e al coordinamento organizzativo dei consigli di intersezione, di interclasse o di classe; esprime parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo dell’istituto, stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.

Esso inoltre :

  • adotta i  regolamenti interni, ed in particolare il regolamento di disciplina, con relative sanzioni
  • determina i criteri di attuazione della programmazione e delle attività para- inter- ed extrascolastiche, con particolare riguardo ai corsi di recupero e di sostegno, alle visite guidate ed ai viaggi d’istruzione
  • decide in merito alla partecipazione a reti di scuole/enti/associazioni ed a progetti europei.
  • delibera la stipula di contratti pluriennali
  • adatta il calendario scolastico e gli orari alle specifiche esigenze ambientali
  • stabilisce la partecipazione dell’Istituto ad attività culturali, sportive e ricreative in collaborazione con enti esterni
  • indica i criteri generali relativi alla formazione e assegnazione delle classi, all’orario delle lezioni e delle altre attività scolastiche e all’espletamento dei servizi amministrativi
  • elegge al suo interno la Giunta Esecutiva, presieduta dal Dirigente Scolastico e composta da un docente, un non docente (personale amministrativo, tecnico o ausiliario), due genitori ed il Direttore dei S.G.A., che svolge la funzione di segretario

Su invito del Presidente o della maggioranza dei componenti, sono ammessi alle sedute del Consiglio, senza diritto di voto, tutte le persone che si ritengono utili all’illustrazione e alla ricerca di soluzioni degli argomenti da trattare. Alle sedute del Consiglio di’Istituto possono assistere, senza diritto di parola, gli elettori delle componenti rappresentate nel Consiglio. Il Consiglio d’Istituto stabilisce nel proprio regolamento le modalità di ammissione in relazione all’accertamento del titolo elettorale e alla capienza e idoneità dei locali disponibili. Gli atti del Consiglio d’Istituto sono pubblicati in apposito albo della scuola.

© 2019 Copyright - Istituto Comprensivo Ponti Gallarate

Powered by Diego Scarfone | Proudly powered by WordPressHTML5CSS

Accessibility